Unicredit mutuo 100% 2021: come richiederlo?

Richiesta, tassi e possibilità per un mutuo Unicredit al 100 per cento.

L’argomento di oggi si concentrerà sull’Unicredit mutuo 100 per cento, l’offerta di mutuo che consentirebbe ad un potenziale richiedente di scavalcare lo scoglio iniziale delle spese accessorie al mutuo, come i costi notarili ad esempio, e l’anticipo iniziale.

Come sarà noto, ad oggi le banche erogano mutui per un valore massimo pari all’80% del valore dell’immobile. Questo perché, oggi più che ieri, c’è un evidente incremento dei casi di inadempienza causati dalla crisi economica e lavorativa. Questo si traduce, dal punto di vista del potenziale mutuatario, nel versamento di una caparra del mutuo pari al 20%.
Seppur in misura minore, alcuni istituti del credito consentono tuttora mutui al cento per cento del valore. Ma, come potrebbe apparire ovvio, non senza una guarentigia adeguata.
Dal punto di vista delle banche, d’altro canto, i costi per un mutuo 100% aumentano con l’aumentare delle assicurazioni, che vanno a supplire la probabilità che il mutuatario non restituisca il debito. Così, per salvaguardarsi dai potenziali rischi, oltre l’80% la banca applica uno spread più alto. La regola, infatti, è sostanzialmente questa: dal 50% fin oltre l’80%, più cresce il Loan to value, più cresce il tasso d’interesse.

Con l’articolo seguente cercheremo di capire se c’è la possibilità di richiedere un mutuo Unicredit 100 % del valore, quali sono i tassi d’interesse e i requisiti per ottenere un mutuo oltre la soglia imposta dalle banche. E qualora non fosse possibile accendere in Unicredit un mutuo 100 %, forniremo al lettore una strada alternativa per trovare l’offerta di mutuo che cerca.

Unicredit mutuo 100 % 2021: si può?

L’opzione per un mutuo cento per cento si prefigura, per molti richiedenti credito, come l’opportunità di ottenere un mutuo senza possedere la liquidità iniziale al momento della sottoscrizione del contratto. Tale prodotto, tuttavia, non è attualmente presente tra le offerte Unicredit.

Come abbiamo accennato poc’anzi, però, forniremo ai nostri lettori le informazioni necessarie per comprendere se esistono altre strade per ottenere ciò che cerca, sia all’interno dell’istituto che fuori.
In Unicredit, seppur non è consentito un mutuo cento per cento, infatti, è consentito accendere un mutuo prima casa in convenzione Consap. Non solo, ma c’è l’opportunità per un mutuo calcolato sul solo valore immobile.
Illustriamo, in un primo momento, i tassi d’interesse per un mutuo Unicredit sul valore di perizia. Per chi non conoscesse questo strumento, bisogna sapere che la perizia non è solo lo strumento con cui le banche decretano il valore di un mutuo da erogare secondo la formula “il minore tra valore immobile e prezzo d’acquisto”; ma, nella formula uguale e contraria, è lo strumento con cui un richiedente prestito, convinto che il suo immobile valga di più di quanto scritto sulle carte, può provare ad innalzare il valore del mutuo attraverso una pre-perizia.

Se vuoi approfondire l’argomento, prima di vedere l’offerta Unicredit per un mutuo sul valore di perizia, puoi dare una letta qui. Ma, qualora non fosse di tuo interesse, possiamo aiutarti noi a trovare ciò che cerchi in pochissimi clic: scopri subito e gratuitamente in quale banca richiedere il mutuo 100% da qui.

Tasso d’interesse per mutuo Unicredit 100%

Partendo dalle premesse appena gettate, l’offerta Unicredit per un mutuo sul solo valore di perizia è il Mutuo Tasso Fisso Surroga Gold. Specificatamente, è bene notare che si tratta di un’offerta per la sola surrogazione del mutuo, ossia del trasferimento del proprio debito bancario dal vecchio istituto presso una nuova banca; e che, pertanto, riguarda solo un mutuo già acceso.

MUTUO UNICREDIT 80% SURROGA GOLD – TASSO FISSO

Il finanziamento, finalizzato alla surroga del proprio mutuo, prevede un importo minimo di 75.000 euro, restituibili attraverso un piano di rimborso che va dai 5 ai 30 anni, e calcolato con il seguente Loan to Value all’80%:

  • fino a 10 anni: 0,95% 
  • da 11-20 anni: 1,10%
  • da 21-31 anni: 1,30% 

Se vuoi calcolare la tua rata, personalizza il tuo preventivo gratuito da qui. Puoi scoprire quanto costa surrogare in Unicredit oppure scoprire quali sono le migliori offerti vantaggiose presenti sul mercato grazie alla velocità del comparatore.

Requisiti finanziari e parametri di valutazione

Per ottenere un mutuo 100 % non servono particolari requisiti, se non i classici richiesti dalle banche, come l’essere maggiorenni, avere possibilità di dimostrare il reddito o non essere segnalati come cattivi pagatori. Tuttavia, dal momento che Unicredit non offre mutui al cento per cento ma la possibilità di una surroga del mutuo sul valore di perizia, riportiamo brevemente i requisiti per la surroga:

  • copia del codice fiscale e del documento, sia del mutuatario che dei garanti;
  • copia del certificato di nascita e di stato civile;
  • documento che certifichi dipendenza lavorativa, libero professionismo o lavoro autonomo, e il modello unico per la dichiarazione del reddito (730, buste paga, contratto, ecc.);
  •  documentazione catastale e planimetria;
  • copia dei documenti di pagamento del vecchio mutuo;
    copia dell’atto notarile d’acquisto dell’immobile;
  • copia di iscrizione dell’ipoteca.

Come accennato nel primo paragrafo di questo articolo, Unicredit aderisce al “Fondo Prima casa” Consap. Ciò significa che determinati “soggetti prioritari” possono richiedere in filiale Unicredit la garanzia statale. Tali soggetti, secondo i criteri, sono:

  • giovani under 35 con contratto di lavoro atipico;
  • giovani coppie costituitesi da almeno due anni e con almeno un membro under 35;
  • conduttori di case popolari;
  • Isee inferiore a 30 mila euro;
  • famiglie monogenitoriali con figli a carico.

Unicredit e CONSAP per mutui al 100%

Il Fondo prima casa è una garanzia statale che la concessionaria Consap, su via ministeriale, stanzia per le categorie considerate fragili dal fisco, e che abbiamo qui di sopra elencato.

Consap agisce nel Paese in qualità di “assicuratore pubblico”, fornendo assistenza in diversi settori. In quello finanziario, più specificatamente, garantisce una copertura al 50% della quota capitale del mutuo. Sostanzialmente, giovani con contratti atipici o famiglie monogenitoriali possono ottenere il mutuo sorvolando il problema delle garanzie che le banche normalmente richiedono, con lo Stato che assicura per loro. Tuttavia, il fondo Consap è indirizzato solamente per immobili non superiori a 250.000 euro, non di lusso e adibiti a prima casa.

Unicredit aderisce al Fondo, dunque, restituendo l’opportunità di un mutuo per acquisto o ristrutturazione dell’immobile, ma non consente un mutuo Consap al 100%. Per questa ragione, se un mutuo totale è ciò che stai cercando e se pensi di rientrare tra i beneficiari del fondo, scopri gratuitamente dove richiedere un mutuo 100%.


Termina qui l’approfondimento dedicato ad Unicredit mutuo 100, il mutuo come risposta al problema delle spese iniziali che tale finanziamento richiede. Purtroppo, in questa sede, abbiamo potuto vedere che non c’è al momento possibilità per un mutuo 100%. E sebbene Unicredit aderisca al Fondo prima casa, non si può ottenere un mutuo 100% a garanzia Consap. Insomma, l’unica soluzione che abbiamo trovato all’interno di questo istituto per chi cerca un mutuo oltre l’80% del valore immobile è l’offerta di surroga del mutuo calcolato sul valore di perizia.
Come illustrato, infatti, il valore immobile definito da una pre-perizia dal richiedente può trasformarsi in uno strumento interessante. Tuttavia, anche qui, non è bene procedere per generalizzazioni e ricordare che ogni offerta di mutuo va valutata sulla base di dati più specifici e, meglio ancora, sulla base di descrizioni esatte della situazione creditizia del singolo.
In conclusione, per orientare ancora di più il nostro lettore, diciamo che, oltre alle soluzioni sopra esposte, vi sono tre strade percorribili: scoprire se conviene un mutuo a garanzia Consap con Unicredit o la Surroga Gold; scoprire in quale banca richiedere un mutuo 100%; o, infine, scoprire se conviene cercare un mutuo 100 oppure no, perché in fondo non è detto che tale opportunità, qualora si presentasse, sia conveniente a tutti e allo stesso modo. Anzi, diciamo che l’esperienza in questo settore insegna che un mutuo è come un acquisto di scarpe, seppur eufemistico: solo se buone e su misura possono portare benefici per tutta la durata del viaggio. E così, vale per i mutui.
Noi possiamo aiutare a percorrere tutte e tre le strade, a chi interessasse. L’ultima soluzione che vi forniamo, dunque, è quella della consulenza. L’unica in grado di saper prendere la vostra situazione e trasformarla in una strategia improntata al risparmio sul lungo termine. 

Molti sono gli utenti che ci hanno chiesto aiuto, in questo senso, e l’incontro con il consulente ha radicalmente cambiato loro il punto di vista del mercato. Sul nostro portale è possibile usufruire di una prima consulenza gratuita: è un’opportunità per sperimentare questo strumento e scegliere se mettersi in contatto con esperti qualificati, e iniziare subito a risparmiare sul mutuo con un investimento strategico iniziale che sappia affrontare gli interessi bancari.

Simulatorimutuo è sempre a disposizione per ulteriori chiarimenti, e perciò invitiamo i nostri lettori a contattarci per qualsiasi dubbio o curiosità. E se avete voglia di dire la vostra a proposito del mutuo Unicredit 100 %, non esitate a lasciare un commento qui sotto. A presto!

Condividi questo articolo:

Unicredit mutuo 100% 2021: come richiederlo?

mutuo ipotecario per liquidità