BPV Online – Home banking banca popolare di Verona

Accesso all’home banking di BPV-BPM

La BPV online è un portale digitale che oggi vi presentiamo qui sotto forma di una pratica guida all’accesso alla Banca popolare di Verona. L’home banking consente ai clienti del gruppo bancario di accedere alle molteplici funzionalità del portale, in maniera semplice e tempestiva. 

La Banca popolare di Verona è uno dei pilastri del gruppo Banco BPM. Nata nell’omonima città veneta nel lontano giugno 1867, e confluita nella successiva fusione con Banco popolare italiano e quella di Novara, il marchio si conferma nella sua storia più recente come una delle maggiori realtà bancarie a matrice mutualistica in tutto il territorio nazionale. Tuttora oggi, in cui si vivono grandi cambiamenti epocali, la banca si conferma al passo coi tempi trasferendo la sua struttura fisica in rete.

La digitalizzazione della banca è un rapido acceleramento di quelli che sono i classici servizi bancari, oggi a portata di clic con BPV online. Scopriamo insieme come accedere a “YouWeb” e quali sono le operazioni consentite, riportando di seguito anche alcune informazioni sulla Banca popolare di Verona – home banking e fisica – e i relativi contatti.

BPV online: pagina di accesso per homebanking

Se questa è la prima volta che approdate all’home banking e cercate aiuto su come accedere alla banca digitale, siete capitati nel posto giusto. In pochi step, vi spieghiamo quali sono i passaggi per entrare nella Banca popolare di Verona online con il vostro computer o dal vostro smartphone. Tutto quello che vi serve, oltre al dispositivo e alla rete, sono le credenziali di accesso. Per i clienti BPV che hanno già eseguito un primo accesso, sono sufficienti le proprie credenziali. Ma se, come accennato all’inizio, si tratta del primo login, tutto ciò che serve è il codice usa e getta fornito in sede contrattuale.  Ma vediamo passo passo come trovarli e come accedere in rete.

ACCESSO A YOUWEB

  1. Il primo passo, se navigate in rete, è quello di recarsi sulla BPV onlinepagina di accesso YouWeb. Come accade spesso nelle banche online, è possibile accedere sia da cliente privato – come nel nostro esempio -, che come cliente business o tesoriera enti (raggiungibili entrambi da qui).
  2. A questo punto, il cliente deve inserire codice identificativo e password per accedere alla propria area riservata, contenute nel Foglio dei Servizi You.
    Attenzione: se si tratta della prima volta, bisogna accedere con il pin del primo accesso e con password usa e getta, forniti precedentemente in fase contrattuale. E, successivamente, è necessario inserire un codice chiamato “token” che Banco BPM utilizza come strumento di autenticazione per rafforzare la sicurezza, nelle sue versioni app o fisico (card o tastiera).
  3. Una volta cliccato sul pulsante “Accedi”, il cliente ha di fronte a sé la pagina principale della sua banca con tutti i Servizi You.

“EASY” O “COMPLETO”?

Banco BPM consente ai clienti di accedere ai propri servizi online in maniera rapida attraverso la modalità Easy, ovvero, l’impostazione che permette di: effettuare login con solo codice identificativo e pin;  avere accesso rapido a funzioni abilitate al servizio (chiaramente funzioni limitate); e, infine, operare nel trading. Per farlo è necessario scaricare e installare sul pc un certificato digitale (reperibile nella voce “Servizi” di YouWeb, con la dicitura “Scarico certificato”).

Se la prima modalità risparmia in termini temporali, la modalità Completa offre al cliente piena operatività del mondo BPV online.

ACCESSO A YOUAPP

  1. Se invece avete scaricato l’applicazione su smartphone, il primo passo consiste nell’entrare su YouApp.
  2. Come per il sito web, anche l’app richiede codice identificativo e password per accedere alla propria area riservata. Quel che viene richiesto la prima volta che si accede è l’autenticazione del dispositivo, in modo da associare in maniera univoca l’account al proprio cellulare o tablet. Inoltre, con la certificazione del dispositivo, è possibile effettuare operazioni in futuro senza passare per il login. Per farlo, è sufficiente inserire le proprie credenziali e un codice sms inviato dal sistema al momento (One Time Password).
  3. L’app richiede a questo punto di creare un codice dispositivo personale (o token app) da 4 a 8 cifre che consente al cliente di accedere in sicurezza. Si tratta del classico codice che viene richiesto quando si effettuano dei pagamenti e ne viene richiesta la conferma. In caso di codice errato, dopo il 5 tentativo il sistema entra in blocco.
  4. Una volta autenticato il dispositivo, è possibile configurare a proprio piacimento l’app e usufruire dei Servizi You a portata di mano, e che vi illustriamo in seguito.

Servizi e funzionalità dell’home banking di BPM

Dopo aver visto come e su quale piattaforme accedere alla Banca popolare di Verona home banking, è arrivato il momento di esplorare insieme le diverse funzionalità messe a punto nel sito e nell’applicazione mobile; ricordando che l’accesso tramite app consente di velocizzare ancora di più le operazioni bancarie, dal momento che costituisce essa stessa una pratica e funzionale modalità d’azione. Basti pensare alla possibilità di impostare qui il comando vocale, l’impronta digitale per il riconoscimento, o il fatto stesso di poter contattare l’Assistenza Clienti direttamente con un pulsante. Fatte queste precisazioni, vediamo quali sono i “Servizi YouWeb” della BPV.

  • verifica del conto corrente; 
  • controllo movimenti della carta di credito in entrata e in uscita;
  • coordinate del conto corrente;
  • estratto conto e documenti in formato digitale;
  • bonifici e giroconti; 
  • MAV, RAV e bollettini postali;
  • ricariche per i telefoni;
  • ricarica carta Banco BPM;
  • operatività del servizio 24h su 24;
  • operazioni di trading;
  • compravendita di obbligazioni, azioni, warrant;
  • quotazioni in tempo reale in Borsa italiana.

Assistenza, numero verde ed email di contatto BPV

Chi ha scaricato sul proprio cellulare l’App della Banca popolare di Verona, può mettersi in contatto con l’assistenza direttamente dall’applicazione, nella sezione specifica. Questa operazione consente di risparmiare tempo, ma ovviamente si può sempre contattare l’Assistenza clienti BPV attraverso i recapiti che abbiamo raccolto qui di seguito, e che fanno riferimento all’intero gruppo Banco BPM.

Il recapito telefonico di Banca Telefonica YouCall è il numero verde 800 024 024 per le chiamate dall’Italia; +39 02 43 37 12 34 per le chiamate dall’estero. 

Il numero verde YouBusiness è 800 607 227.

Per i non clienti del Banco BPM il numero verde per richiedere informazioni è 800 997 997.

Per chi riscontrasse problemi con le carte il numero di emergenza è 800 207 167 (dall’estero +39 0432 744106).

Il servizio con operatore è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 22:00 e il sabato dalle 9:00 alle 17:00.  È inoltre attivo un servizio dotato di un risponditore automatico e che opera 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Filiali, sede principale e dati bancari Banca popolare di Verona

Dal momento che la Banca popolare di Verona è stata incorporata nel 2011 insieme alla Banca popolare di Novara e la Banca popolare Italiana, le seguenti informazioni relative a contatti e indirizzi della sede BPV fanno riferimento a Banco BPM s.p.a., la cui sede legale risiede a Milano in piazza Filippo Meda, 4, 20121, mentre la sede amministrativa risiede a Verona, in piazza Nogara, 2, 37121.

Il Banco BPM conta in totale 1.780 filiali dislocate in tutte le regioni italiane, e così distribuite: Veneto (210), Valle d’Aosta (4), Umbria (6), Trentino -Alto Adige (11), Toscana (166), Sicilia (60), Sardegna (1), Puglia (38), Piemonte (208), Molise (5), Marche (1), Lombardia (654), Liguria (85), Lazio (97),  Friuli Venezia Giulia (8), Emilia-Romagna (178), Campania (43), Calabria (1), Basilicata (2), Abruzzo (2).

DATI BANCARI BPV (BANCO BPM)

Ragione sociale: Banco BPM s.p.a.
Indirizzo: piazza Filippo Meda, 20121, Milano (MI)
Codice Fiscale: 09722490969
Codice ABI: 05034
BIC/SWIFT: BAPPIT22XXX
Partita IVA: 10537050964
Sito: www.bancobpm.it

BPV o BPN? Cosa cambia

L’acronimo BPV sta per la Banca popolare di Verona, mentre la sigla BPN sta per la Banca popolare di Novara. Le due abbreviazioni sono spesso confuse, specie sul web dove spesso di tende a digitare frettolosamente nella barra di ricerca o si incappa in un sito simile all’apparenza. Il motivo della confusione, oltre che ad un’evidente somiglianza visiva, è anche il legame storico tra le due banche avvenuto nel 2002. Oggi, infatti, la Banca di Verona e di Novara, insieme alla Banca popolare italiana, fanno parte del Gruppo BPM.


E su quest’ultima precisazione, termina qui la nostra guida informativa, sperando di avervi fornito le informazioni che cercavate sul mondo del BPV online. Con pochi clic è oggi possibile mettere in pratica gran parte delle operazioni che fino a poco tempo fa ci spettavano allo sportello bancario, e noi di simulatorimutuo speriamo di aver contribuito a rendere l’accesso alla Banca popolare di Verona home banking più confortevole. Non solo per quanto riguarda il login a YouWeb, ma anche per tutte quelle informazioni e recapiti di Banco BPM.

L’invito a condividere una vostra opinione è sempre valido: con un semplice commento sotto all’articolo, potete esprimere dubbi o curiosità in totale autonomia, creando spazio per un eventuale dibattito, laddove necessario. A presto!

Condividi questo articolo:

BPV Online – Home banking banca popolare di Verona

mutuo ipotecario per liquidità